Da Renzi ci aspettiamo un Vertice vero nel 2017.

20160526_093325Dal Media Centre id Ise-Shima – 26 maggio. Matteo Renzi si avvicina al Vertice di Ise-Shima che inizia ufficialmente tra qualche ora e coglie l’occasione, anticipando i temi che porterà nella discussione con gli altri leader dei Paesi G7, con un’attenzione anche al Summit che l’Italia dovrà ospitare il prossimo, sotto la sua guida. Dai primi lanci stampa, la località del Vertice è tema di discussione: è tradizione che ci sia un annuncio a conclusione del Summit della Presidenza uscente; ben piazzata è la Sicilia, che avrebbe il vantaggio di essere il simbolo di tante delle sfide con le quale fare in conti, a partire dal tema dei migranti. La cosa che conta è che anche per la logistica ci sia un cambio di passo rispetto alle vicende del 2009, di La Maddalena e L’Aquila: scelte chiare e gestione trasparente. E un Vertice vero, non una breve passarella: un Summit aperto ai media e alla società civile. Fra i temi annunciati, bene l’attenzione all’immigrazione e all’Africa: quale Paese meglio dell’Italia può affrontare questi temi., visto il la posizione e il ruolo di frontiera che abbiamo svolto anche in questi anni? Bene anche la richiesta di una politica espansiva a livello globale ed Europeo. I temi sono collegati: infatti, le spese per la gestione della crisi dei rifugiati dovrebbero essere escluse dal calcolo del deficit dei Paesi EU; come si può pensare di penalizzare la solidarietà verso chi scappa da guerra e povertà? ldf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...